Logo_Artex

Contest Artex Textile

Sabato 27 giugno 2015 a partire dalle ore 17.00, Artex Textile presenterà i suoi nuovi locali in Corso Europa 605 a Volpiano (Torino).

Al contest parteciperanno i produttori de l’Alveare che dice sì! di Volpiano.

Locandina_Artextile

logo-nero-300x44

Alveare: domande&risposte

Aspettiamo la tua iscrizione per poter cominciare!

Prima però vogliamo chiarire tutti i dubbi che ci avete espresso in queste settimane:

– E’ già aperto l’Alveare di 599 europa? No, abbiamo bisogno di più iscritti per poter cominciare! Solo così potranno partire le vendite.

– Quando avverrà lo scambio da 599 europa? Il martedì, dalle 17.30 alle 19.00: tutti i martedì i produttori consegneranno la spesa ai clienti presso le sale del centro congressi di 599 europa (Corso Europa 599 – Volpiano – TO). Dunque sarà possibile conoscere direttamente chi produce, ricevere tutte le informazioni sui prodotti acquistati e non per ultimo degustare i prodotti locali.

– Come si faranno gli ordini? Nel momento in cui aprirà, se lo scambio avviene di martedì, avrai tempo dal mercoledì alla domenica per fare i tuoi acquisti sul sito. Ti ricorderemo comunque apertura e chiusura di ogni vendita. Verrai anche avvisato (e ti verranno nel caso restituiti i soldi) se per cause di forza maggiore il produttore non potrà essere presente quella settimana.

 Come e quando si paga? Il pagamento è sicuro e avviene tramite bancomat o carta di credito direttamente dal sito, una volta terminato l’ordine.

– Devo comprare qualcosa tutte le settimane? Assolutamente no!! Sei tu che decidi se e come vuoi fare acquisti nel tuo Alveare, sporadici o frequenti che siano.

– Per iscrivermi devo pagare? Assolutamente no: l’iscrizione è gratis e senza nessun obbligo. Accedi al sito dell’Alveare, clicca su “Connettersi”. In basso comparirà “Prima volta sul sito? Innanzitutto devi registrarti”. Dunque inserisci Nome, Cognome, Email, Conferma dell’email, scegli una Password (email e password ti serviranno per i successivi accessi al sito), selezioni lo Stato di appartenenza, accetti le condizioni generale di utilizzo ed è fatto. Sei iscritto. Il passo successivo è scegliere l’Alveare a te più comodo.

– Si devono comprare solo grandi quantità di prodotti? No: la vendita avviene al dettaglio dunque potrai comprare un solo vasetto di marmellata come una testa di insalata. Le quantità sono espresse sul sito accanto ad ogni prodotto che ogni produttore inserisce settimanalmente.

– Posso fare la spesa settimanale sull’Alveare? Si: l’idea dell’alveare nasce per dare una valida alternativa alla spesa famigliare settimanale: ci saranno prodotti che più facilmente verranno comprati settimanalmente (frutta, verdura) e altri che verranno acquistati meno regolarmente (ad esempio il miele). Col tempo, l’Alveare avrà una sempre maggiore gamma di prodotti da proporre ai propri membri.

– Conosco un produttore di Volpiano, posso metterlo in contatto con la rete dell’Alveare? Certo! Che sia di Volpiano, di Chivasso o di Aosta, mettilo in contatto con la rete dell’Alveare: è una rete in continua espansione, nuovi Alveari stanno nascendo in tutta Italia e dunque è sempre attiva la ricerca di nuovi produttori!

Nella speranza di avere chiarito ogni dubbio, 599 europa è a completa disposizione per ogni altro chiarimento:
m: info@coworking-europa.it
t: 0119953889

Grazie!
Elena
logo-giallo-178x300
logo-nero-300x44

Cresce l’Alveare

Il lavoro di 599 europa procede per la nascita dell’Alveare all’interno dei suoi spazi.

599 sta cercando nuovi produttori da inserire nella rete per partire il prima possibile con le vendite. Miele, frutta, verdura, carne, pane, birra, marmellata e succhi di frutta,sono solo alcuni dei prodotti che potrete trovare all’interno dell’Alveare.

E allora, che aspettate? Registratevi sul sito dell’Alveare e scegliete l’Alveare di 599 europa a Volpiano (Torino): prima vi registrate e prima potrete acquistare i prodotti di tutti i produttori locali che aderiscono al progetto!

Elena

 

Logo_it

L’Alveare che dice si!

Quale modo migliore per spiegare come funziona l’Alveare?

Date un’occhiata a questo video…

Logo_it

Quando il coworking diventa un Alveare

Il 2015 parte con una grande novità: 599 è diventato un Alveare!

logo-nero-300x44

Ma che cos’è l’Alveare che dice sì?

Il progetto dell’Alveare che dice si nasce dall’esigenza di consumare alimenti più buoni e più sani ogni giorno, sfruttando l’aiuto che la tecnologia può dare per ottimizzare i tempi di acquisto e creando una comunità affiatata di persone.

L’Alveare che dice sì infatti non è solo un portale nato per dare la possibilità di fare la totalità della spesa in modo veloce ed intelligente, ma è un movimento europeo che nasce nel 2011 in Francia e che lì raggiunge la grandezza di 500 Alveari attivi e oltre 150 in costruzione. Il movimento si è poi esteso in Germania, Inghilterra e Spagna.

L’Alveare che dice sì! aiuta il consumatore a conoscere direttamente i produttori e gli alimenti tipici della Regione, dando la possibilità a chi lo utilizza di tornare ad un’alimentazione sana, controllata e stagionale. Inoltre aiuta i piccoli produttori locali ad affrontare le problematiche che derivano dalla vendita alla grande produzione (prezzi di vendita all’ingrosso troppo bassi o richieste di quantità eccessive).

logo-verde-178x300

Come funziona l’alveare che dice sì?

I produttori si iscrivono al portale L’Alveare che dice sì! ed inseriscono i loro prodotti on-line; i clienti si iscrivono al portale L’Alveare che dice sì! e scelgono l’Alveare più vicino a casa o al luogo di lavoro, comprano i loro prodotti preferiti e li vengono a ritirare settimanalmente presso l’Alveare, nel giorno della distribuzione che viene organizzata dal gestore.

logo-blu-178x300

Come avviene la distribuzione?

La distribuzione è il momento di scambio, è il luogo dove si torna ogni settimana, è il posto nel quale si ha la possibilità di toccare con mano i prodotti locali e di conoscere di persona chi li produce, è la sede dove è possibile scambiare le proprie idee e partecipare ad eventi. L’Alveare è il luogo dove settimanalmente avviene lo scambio. E’ il primo posto dove ritirare i prodotti precedentemente acquistati, nel quale i clienti, una volta raccolti i loro ordini, non sono obbligati ad andarsene a casa ma possono fermarsi a bere qualcosa o a conoscere meglio gli altri clienti e i produttori.

E così, si potrà ritirare la spesa in tutta calma, con un sottofondo musicale chiedendo al produttore di visitare la sua azienda. Infatti, parallelamente a questo, l’Alveare che dice sì! da la possibilità ai clienti di effettuare visite guidate all’interno delle aziende agricole oltre che di effettuare degustazioni.

logo-giallo-178x300

Quando il coworking diventa un Alveare

599 europa ha deciso di mettere a disposizione i locali del coworking per far sviluppare questo progetto, condividendone la filosofia.

Serve il tuo aiuto per far partire le vendite: registrati sul portale e diventa membro del nostro Alveare, ci aiuterai a costruire l’Alveare, a crescere e a fare in modo che i primi scambi possano avvenire!

foto

Elena