Il numero fisso diventa mobile: Voip #2

telefono3Abbiamo già spiegato che cos’è il VoIP nell’articolo precedente, ma vediamo con un esempio pratico un possibile utilizzatore: un architetto libero professionista, che lavora da casa, per non fornire il proprio numero di cellulare sui biglietti da visita (poco professionale), decide di attivare una linea telefonica standard, con tutti i costi ad essa legati (configurazione, canone mensile, costo dell’apparecchio telefonico, varie&eventuali). Nel tempo scopre che il numero di telefonate in uscita supera decisamente quelle in entrata e per questo ogni mese sfora i limiti del contratto (la portabilità dei numeri di cellulare è la manna delle compagnie telefoniche: le chiamate verso la stessa compagnia sono comprese nel prezzo, ma oggi come oggi non c’è più la garanzia che ad un certo prefisso corrisponda una certa compagnia).

Decide quindi di provare il VoIP: esclude la linea telefonica dal contratto in essere mantenendo solo il servizio internet ed elimina quindi l’apparecchio telefonico. Configura il proprio numero VoIP con il prefisso della sua zona. Scarica l’app su tutti suoi dispositivi e ricarica il numero. Il gioco è fatto. Potrà anche, se vuole, ricevere/spedire fax tramite la propria casella di posta. In quanto libero professionista, dovrà essere agente di se stesso e dunque rispondere al numero segnalato anche quando è fuori dall’ufficio (la tecnologia VoIP permette la deviazione sull’apparecchio dove l’applicazione è scaricata), senza avere a disposizione un centralino, decisamente oneroso e poco utile nel suo caso.

Il costo maggiore sarà probabilmente fare stampare la nuova grafica con il nuovo numero di telefono (agli occhi dei Clienti, fisso).

Torneremo ancora a parlare di VoIP, sviscerando completamente l’argomento ed analizzandone gli utilizzi per le piccole e grandi aziende.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *